DIGNITAS INFINITA

Dialoghi Carmelitani, Giugno 2024

Fin dagli inizi del suo pontificato, Papa Francesco ha invitato la Chiesa a «confessare un Padre che ama infinitamente ciascun essere umano» e a «scoprire che “con ciò stesso gli conferisce una dignità infinita”», sottolineando con forza che tale immensa dignità rappresenta un dato originario da riconoscere con lealtà e da accogliere con gratitudine. Proprio su tale riconoscimento ed accoglienza è possibile fondare una nuova coesistenza fra gli esseri umani, che declini la socialità in un orizzonte di autentica fraternità: unicamente «riconoscendo la dignità di ogni persona umana, possiamo far rinascere fra tutti un’aspirazione mondiale alla fraternità». Secondo Papa Francesco «questa sorgente di dignità umana e di fraternità sta nel Vangelo di Gesù Cristo», ma è pure una convinzione alla quale la ragione umana può arrivare attraverso la riflessione e il dialogo, dato che «se bisogna rispettare in ogni situazione la dignità degli altri, è perché noi non inventiamo o supponiamo tale dignità, ma perché c’è effettivamente in essi un valore superiore rispetto alle cose materiali e alle circostanze, che esige siano trattati in un altro modo. Che ogni essere umano possiede una dignità inalienabile è una verità corrispondente alla natura umana al di là di qualsiasi cambiamento culturale». Dignitas Infinita, n. 6

 

GLI ARTICOLI DI QUESTO TEMA:

  • UNA INFINITA DIGNITÀ P. F. Silvestri ocd
  • IL VALORE DI OGNI UOMO E LA NOVITÀ CRISTIANA Prof. F. Agnoli
  • TUTELARE I DIRITTI DI TUTTI. ELIMINAZIONE E MORTE NON ENTRINO A FONDARE LE NOSTRE COSTITUZIONI A. Musio
  • LA DIGNITÀ DIETRO LE SBARRE M. Gelmini
  • AMARE SEMPRE E COMUNQUE. STORIA DI UNA SALVEZZA, ATTRAVERSO L’OPERA DI CASA DELBRÊL A. Piva
  • QUANTE MAMME HANNO I FIGLI DELLA MATERNITÀ SURROGATA? A. Musio
  • DOVE STA LA DIGNITÀ DELLA PERSONA? QUALCHE NOTA SUL SUICIDIO ASSISTITO L. Sighel

IL VALORE DI OGNI UOMO E LA NOVITÀ CRISTIANA

(Prof. Francesco Agnoli)   Una breve panoramica storica sul contributo del Cristianesimo e della sua novità per l’evoluzione del concetto di dignità personale.   «Già nell’antichità classica si profila una prima intuizione a riguardo della dignità umana,...

Torna all'elenco dei TEMI